IL MAGICO CONNUBIO DELL’ARTE E DEL NATALE A VENEZIA…

Venezia brillerà di luce magica con il My Christmas Venice ed il Christmas Art light design creato da Chiara Bocchini e gli artisti coinvolti nel progetto.

La poesia degli Alberi di Natale, creati da 15 artisti che interpretano il simbolo dell’albero di Natale con la propria poetica e tecnica, daranno vita e splendore a Rio Terà dei Catecumeni e Rio dei Saloni.

Il percorso artistico degli alberi si conclude con l’imponente albero/scultura in policarbonato di Gianni Berardo Tarli, direttore artistico dell’MCV, di fronte all‘Abbazia di San Gregorio.

Un evento innovativo per Venezia! All’interno della Basilica si potrà ammirare un sontuoso tappeto dedicato alla Madonna della Salute realizzato con la tecnica dell’infiorata da TRUCCIOLIINARTE, vincitori del primo premio del festival internazionale dell’Arte effimera due anni fa in Vaticano. Come nello spirito del My Christmas Venice le donazioni raccolte relative al tappeto dedicato alla Madonna Della Salute , alle Infioratine realizzate all’interno della Chiesa di Sant’Agnese dai bambini e dai ragazzi delle scuole del Cavanis utilizzando la stessa tecnica insegnata loro da TRUCCIOIINARTE, saranno devolute al restauro dei beni artistici dei relativi istituti religiosi. Anche per la mostra Alberi di Natale saranno raccolte delle donations che il My Christmas Venice devolverà per la ricostruzione della scuola di Amatrice appena colpita dal terremoto.

MUSICA È ARTE, MUSICA È NATALE…

Le importanti Chiese del sestiere si animeranno di luci, suoni, funzioni solenni dedicate al Natale, vespri d’organo e musiche che invitano l’ospite a visitare la bellezza dei luoghi e raccogliersi in momenti di spiritualità.

Il concerto con il coro di voci bianche “PUERI CANTORES” della Basilica del Duomo di Milano in collaborazione con la Basilica della Salute, la musica del My Christmas Venice del Jazz Trio Band al Collegio degli Armeni, la musica celtica delle Green Clouds nella Chiesa di Sant’Agnese, i concerti natalizi con zampogne e ciaramelle della band CaferZampognari nella Chiesa di Sant’Agnese, i concerti per pianoforte di Donato Di Pasquale al Collegio degli Armeni ed i cori dei ragazzi dell’istituto Cavanis nella Chiesa Dei Gesuati e a Campo San Vio, animeranno il Natale a Dorsoduro a Venezia. Tutti i giorni, presso la Basilica della Salute, l’organista Paola Talamini suonerà vespri d’organo con un programma di musiche natalizie.

Seguendo il percorso dei presepi “Dalla Palestina a Venezia” partendo dalla Chiesa di San Trovaso, soffermandosi poi nella Chiesa dei Gesuati e in quella di Sant’Agnese, si arriverà al presepe della Basilica Della Salute. Le chiese del territorio ove sono allestiti i presepi saranno segnalate da una stella cometa luminosa collocata sul portone di ingresso. Un ricco programma è a disposizione per le visite alla Pinacoteca accanto alla Chiesa della Salute con laboratori e merende per i più piccoli. Poiché i bambini sono i protagonisti del Natale, sono stati creati anche alcuni eventi a Campo San Vio, come l’arrivo in gondola nella sua casetta veneziana di Babbo Natale e della Befana.

Per rallegrarvi nelle giornate più fredde, è stata allestita una casetta a Campo San Vio dove potrete degustare vin brulè, cioccolata calda, spritz e prosecchi.

Nell’autentica atmosfera natalizia, già da quest’anno è possibile visitare un flash del My Christmas Venice Shopping Market nella magica atmosfera del Collegio degli Armeni.

Durante tutto il periodo natalizio il visitatore nel territorio del MCV potrà trovare una varietà di attrazioni e offerte di intrattenimento, shopping e degustazioni nei negozi e nei locali del territorio.

Coloro che desiderino vivere il periodo del Natale secondo la tradizione cristiana troveranno un calendario ricco di funzioni per raccogliersi in momenti di intensa spiritualità nelle chiese del territorio.

Una Venezia vestita a festa dove finalmente bambini, residenti, locali e visitatori potranno vivere l’atmosfera della tradizione del vero Natale veneziano.